diagonal header svg

Storie di Pulito

Piumone: quali tessuti prediligere per l’inverno?
Curiosità

Piumone: quali tessuti prediligere per l’inverno?

21
November 2022

Qual è il tessuto migliore per affrontare l’inverno sotto il piumone?

Quel momento dell’anno è arrivato: puoi finalmente dormire sotto il calore avvolgente del tuo piumone! Ma sai già qual è il piumone perfetto per riscaldare le tue notti invernali? Una cosa è certa: il calore e il comfort che può regalarti un piumone di qualità non ha pari, soprattutto quando le temperature diventano più rigide. In questo articolo troverai 3consigli utili non solo per scegliere il piumone più adatto a te ma anche per  mantenerlo sempre morbido e caldo nel tempo!

#1: Imbottitura e dimensioni

Prima di procedere alla scelta del tessuto, è importante sapere quali sono le dimensioni più giuste per il tuo piumone, che garantiranno il massimo del comfort. Infatti se è troppo piccolo non tratterrà il calore, se è troppo grande aumentano le possibilità che si accumulino polvere e sporcizia. La scelta del piumone, però, non segue solo le dimensioni del tuo letto, bensì anche il tuo comportamento durante il sonno. Ad esempio, se di notte tendi a muoverti spesso e l’incubo di dormire con i piedi scoperti ti tormenta, ti consigliamo di scegliere una dimensione leggermente superiore al materasso, almeno 20 cm in più per ogni lato. Ricorda che il piumone dovrà coprirlo per intero o addirittura sfiorare il pavimento.  Quindi, la giusta dimensione del piumone per un letto singolo dovrà essere 140 x 200 cm con caduta corta e 200 x 200 cm con caduta lunga. E quale sarà la dimensione giusta per un letto matrimoniale standard? Per caduta corta 240 x 220 cm, mentre per caduta lunga sarà 260 x 240 cm. E fidati, con queste indicazioni non potrai più sbagliare!😉

Ma adesso passiamo all’imbottitura, sai che puoi scegliere tra fibre naturali e fibre sintetiche per il tuo piumone? Le fibre sintetiche sono realizzate in poliestere o cellulosa e sono molto convenienti, oltre che ugualmente efficaci. Assicurano la corretta regolazione termica e vengono costantemente migliorate: alcuni produttori oggi offrono piumoni che riproducono perfettamente la sensazione della piuma naturale. L’imbottitura in fibre sintetiche è efficace soprattutto tra le persone con allergie proprio perché batteri e acari prediligono le fibre naturali. L’imbottitura in fibre naturali, invece, può essere realizzata in piuma d’oca, seta, bambù o lana. Un’imbottitura naturale dona maggiore gonfiore e una sensazione di assoluta morbidezza al piumone. Oltre a queste caratteristiche, è un tessuto anti-traspirante e quindi offre una maggiore regolazione del calore. Ad ogni modo, i piumoni in fibre naturali necessitano di cure attente e rigorose, quindi dimentica di lavare il tuo piumone in casa e affidati ad un vero professionista del pulito (continua a leggere per saperne di più!). Infine, qualora dovessi scegliere di acquistare un piumone dall’imbottitura naturale, ti consigliamo di prediligere le fibre naturali, più sostenibili e antibatteriche, come il bambù che assorbe l’umidità e mantiene il caldo.

PRENOTA ORA!

#2: Il copripiumone: molto più di un semplice rivestimento!

Il copripiumone è un’ottima soluzione per proteggere l’imbottitura del tuo piumone da polvere, peli di animali domestici e macchie di vario tipo, ma non solo. Inserito nella tua stanza da letto, diventa un vero e proprio complemento d’arredo. Proprio per questo motivo, è importante scegliere il colore e il materiale giusto! Ecco i tre tessuti più indicati per il tuo copripiumone:

Flanella: perfetta per i veri freddolosi. Le sue fibre permettono molta più trasmissione di calore rispetto al cotone. 

Cotone: un tessuto di origine naturale che consente la massima traspirabilità. Per evitare che i tessuti in cotone perdano la loro morbidezza è importante dedicargli le giuste attenzioni durante ogni lavaggio e asciugatura, dato che le fibre del tessuto tenderanno a perdere la loro brillantezza dopo ogni lavaggio. Per questo ti consigliamo di affidare il tuo piumone a dei professionisti: sapranno trattare con le giuste attenzioni il capo nelle fasi di lavaggio e asciugatura.

Microfibra: un tessuto estremamente sottile, ma allo stesso tempo meno traspirante rispetto al cotone. La microfibra è un tessuto artificiale, ottenuto dall’unione di poliestere e poliammide e quindi rispetto al cotone, trattiene una quantità maggiore di calore.

PRENOTA ORA!

#3: Impara a prendertene cura

Ricorda sempre che la biancheria nuova per la casa va sempre lavata prima dell’uso con un detersivo per delicati e in acqua fredda o tiepida, a circa 30°C. Inoltre, bisogna sempre inserire in lavatrice il copripiumone a rovescio, ed è sconsigliato aggiungere altri capi perché rischieresti di ottenere un bucato spiegazzato e difficile da stirare. Durante l’asciugatura è importante non esporre il tessuto direttamente ai raggi solari, perché potrebbero ingiallire i tessuti bianchi e schiarire i colorati. Però, che fatica prestare attenzione a tutti questi dettagli… Intendi davvero rischiare di compromettere la qualità del tuo piumone? Affidati ai professionisti del bucato, scopri come nel prossimo paragrafo!

Basta rischiare, affidati a MamaClean!

Una volta scelto il tessuto e l’imbottitura giusti per il tuo piumone, è il momento di procedere al primo lavaggio. Flanella, cotone e microfibra: ogni tessuto è diverso e merita le giuste cure nelle fasi di lavaggio, asciugatura e stiratura. Non vorrai che il tuo piumone perda morbidezza e lucentezza già dopo il primo lavaggio? Affidati ad un vero professionista e non te ne pentirai. L’atelier MamaClean e i suoi artigiani sanno sempre come accogliere e trattare ogni tipo di tessuto, grazie all’artigianalità e alla tecnologia d’avanguardia che li contraddistinguono. Allora che aspetti? Con MamaClean ti basta un solo click per ricevere il tuo piumone lavato e igienizzato direttamente al piano o in portineria! Seleziona nella categoria “casa” la tipologia di capo da trattare, inserisci ora di ritiro e consegna ed è fatta!Goditi tutto il comfort di un piumone sempre pulito e ben igienizzato a casa tua!

Sei un nuovo cliente? 

Hai diritto ad uno sconto del 10% con il codice WELCOME10 e ricorda che sopra i €20 presa e riconsegna a domicilio sono gratis! Per qualsiasi informazione sul servizio o per fare un ordine al telefono, contatta un Assistente personale, siamo a tua disposizione!

PRENOTA ORA!

Condividi l'articolo

Prossimi articoli

Microplastiche: cosa sono e come limitarle già in lavatrice

Microplastiche: cosa sono e come limitarle già in lavatrice

Scopri di più
5 consigli per risparmiare acqua ed energia facendo il bucato

5 consigli per risparmiare acqua ed energia facendo il bucato

Scopri di più